Demo
  • Home
  • Iniziative
  • Iniziative

Anniversario

L'esempio di Mamma Rosa nell'anno del Sinodo della Famiglia

Il 9 gennaio ricorre la memoria liturgica di una madre speciale. E' Mamma Rosa, la prima beata del pontificato di Benedetto XVI. Donna di valori e virtù esemplari, Eurosia Fabris, questo il suo nome, è indicata come modello di una santità possibile a tutti, perché, da sposa e madre, è vissuta nella semplicità evangelica del dono di sé e del sacrificio per amore. Nel suo ricordo è stato elevato a santuario la chiesa della Presentazione del Signore a Marola, che custodisce le spoglie mortali della Beata Eurosia.

Memoria liturgica

scarica documento pdf

 

S.Messa con Radio Maria

S.Messa concelebrata, animata dal "Coro di Marola" diretta Radio Maria

CELEBRAZIONI della Beata Mamma Rosa (1866-1932)  Donna - Sposa - Mamma - Casalinga  -Sarta - Catechista -Terziaria francescana

Giovedì 8 gennaio 2015:  

Ore 20.30  VEGLIA VOCAZIONALE:  con la Famiglia

VENERDI' 9 Gennaio:   memoria della Beata (ossia Festa della Beata)

SS.MESSE

ore 10.30 concelebrazione dei sacerdoti del Vicariato di Camisano

ore 15.30 S Messa concelebrata, presieduta da mons. Beniamino Pizziol,  vescovo di Vicenza, con rappresentanze di Fraternità  Francescane della diocesi di Vicenza.

ore 19.00  S.MESSA per i Parrocchiani di Marola e per Chi è occupato durante la giornata - animata dal "Coro di Marola"

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO PER CATECHISTE/I

L’Ufficio diocesano per l’evangelizzazione e la catechesi di vicenza in collaborazione con i catechisti del vicariato di camisano e la parrocchia di marola organizza per domenica 28  dicembre 2014 pellegrinaggio diocesano per catechiste/i a marola al Santuario "Beata mamma Rosa"

MAROLA (Vicenza): Santuario Beata MAMMA ROSA luce della famiglia  

Care/i catehiste/i,                           

In occasione dei cinque anni della proclamazione della Beata Mamma Rosa a patrona degli operatori della catechesi vicentina da parte del Vescovo Nosiglia nel 2009 e di quella recente della Chiesa parrocchiale a Santuario diocesano da parte del Vescovo Beniamino, vi invito a partecipare assieme alle vostre famiglie, ai vostri gruppi di catechiste/i e agli operatori pastorali, ad un mini pellegrinaggio a Marola, dove si custodiscono le spoglie mortali della Beata Eurosia Fabris, mamma e sposa, educatrice e catechista esemplare.

Veniamo numerose/i per conoscere meglio la vita e la testimonianza cristiana di Mamma Rosa, nostra Patrona, per pregare e invocare la sua intercessione per il nostro ministero ecclesiale e per le nostre famiglie.  

Vi aspetto e unitamente al parroco don Dario, ad Igino Battistella e ai Collaboratori dell’Ufficio, vi saluto fraternamente nel Signore.  

Mons. Antonio Bollin  Direttore

PROGRAMMA

- ORE 15.00-15.30: arrivi e accoglienza da parte delle/dei catechiste/i  del Vicariato di Camisano e preghiera d’inizio.

- ORE 15.30: La Beata Eurosia Fabris, mamma e catechista, patrona dei catechisti della Chiesa vicentina.(p. Gianluigi Pasquale, Cappuccino, pronipote di Mamma Rosa).

- ORE 16.15: S.Messa Concelebrata, presieduta da mons. Lodovico. Furian Vicario generale  e animata dal "Coro di Marola".

- ORE 17.00: Momento conviviale di fraternità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

  Accetto cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information